I gusti della Salute – un progetto Lilt

Non siamo stati all’Expo.
Ma che abbia rappresentato la sede di manifestazioni importanti è cosa certa.
Partendo dal convegno sull’endometriosi (chi ci conosce sa perché mi stia particolarmente a cuore parlarne, ma per i nuovi arrivati l’invito è a leggere Qui) fino ad arrivare alla presentazione del progetto LILT ” I gusti della Salute”, nato e cresciuto nei mesi precedenti grazie al lavoro di una rete d’eccellenza a cui fanno riferimento alcune sezioni Provinciali della stessa LILT, tra cui quella di Campobasso, coordinate da Luoghi di Prevenzione di Reggio Emilia.
Nello spazio di Cascina Triulza si è parlato di alimentazione e stili di vita  e di come le scelte alimentari influenzino la nostra salute .

Una proposta arricchita da attività interattive che hanno spiegato il rapporto strettissimo tra alimentazione ed benessere psico-fisico.

La rete delle sezioni LILT è una realtà di condivisione e crescita: al suo interno strumenti e metodologie innovative sostengono i processi di cambiamento degli individui rispetto a comportamenti a rischio per la salute, tra cui non solo un’alimentazione sbagliata, ma anche l’obesità, la sedentarietà, il fumo e l’abuso di alcol.

IMG_2398

L’obiettivo principale dell’evento Expo (e ci auguriamo ne vengano molti altri) è stato, e sarà, quello di favorire il cambiamento delle abitudini errate garantendo una corretta informazione sui possibili rischi connessi ad un’alimentazione non salutare e promuovendo, anche attraverso i gustosi piatti di alta cucina dello Chef Nicola Vizzarri, la Dieta Mediterranea, basata su alimenti ricchi di sostanze che svolgono un ruolo protettivo della salute.
Uno di questi è certamente l’olio EVO, con le sue caratteristiche salutari e nutraceutiche (conoscete questo neologismo? Qui trovate il significato), così come l’emergente olio di canapa.

IMG_2415

 

Per conoscere tutte le iniziative LILT o per sostenere la prevenzione con una donazione, cliccate Qui  🙂
Vi aspettiamo!
Ale e Max

Patrocinio di: Regione Molise, ASREM (Azienda Sanitaria per il  Molise), ARSARP (Agenzia Regionale per lo Sviluppo Agricolo, Rurale e della Pesca).

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...