il giovane favoloso

Sempre caro mi fosti…

Le circa 3 ore de “Il Giovane Favoloso” sono trascorse in un lampo tra i dialoghi, persi in un mondo piccolo e lontano, e l’interpretazione struggente, calda e “nevrastenica” di Elio Germano.
Non ho mai amato Leopardi così intensamente…mai così tanto ho compreso l’infinito.

E voi, Lovers, lo avete visto?
Cosa ne pensate?
A.

download