Scamorza

La mia quiche di zucchine

La stagione è ufficialmente finita e io ho approfittato delle ultime zucchine per improvvisare una quiche.
Il mio metodo in cucina è “casuale”: non adoro seguire strettamente le ricette e, ogni volta che cucino, tento mix nuovi e, soprattutto, mi auguro che il mio esperimento funzioni!
Questa volta è andata bene e allora ecco ingredienti e procedimento,
enjoy!

INGREDIENTI:
1 zucchina grande
1 rotolo di pasta brisée
1 confezione di pancetta dolce a cubetti
2 uova
scamorza q.b.
parmigiano q.b.
1 scalogno
100gr di ricotta
olio
pepe

PREPARAZIONE:
In una padella versiamo un filo d’olio e facciamo appassire lo scalogno. Aggiungiamo la pancetta e facciamola rosolare.
Versiamo le zucchine (tagliatele come preferite, io questa volta le ho fatte a dadini), saliamo (se vi piace aggiungete anche il pepe nero) e lasciamo cuocere a fuoco vivace.

Mentre la padella è sul fuoco sbattiamo le uova, uniamo la ricotta, il parmigiano e la scamorza a pezzettini (se ho altro formaggio in casa lo aggiungo volentieri!) e, quando le zucchine si saranno stemperate, versiamo il composto e mescoliamo.

Sistemiamo la pasta brisée in una tortiera tonda mantenendo i bordi alti, versiamo il composto, rivoltiamo i bordi e mettiamo in forno per 45 minuti a 180 gradi.

Ecco come è venuta la quiche, fatemi sapere come sarà la vostra!

IMG_20131025_154111

A presto

A.

Annunci