#zeropain

#Endowhat?

Care Lovers, sapete quanto stia provando, nel mio piccolo (e non senza difficoltà), a parlare dell’endometriosi…la malattia che mi è stata diagnosticata 7 anni fa (con almeno 10 anni di ritardo nella diagnosi) e contro la quale io, come tantissime, stiamo portando avanti la nostra personale battaglia.
Mi piaceva condividere con voi due bellissimi progetti:

– il primo, americano e realizzato da Shannon Cohn, consiste nella realizzazione di un docu-film che mira proprio al racconto di questa famosa sconosciuta attraverso storie e interviste…

“A new film about the most common, devastating disease most people have never heard of” 

photo.jpg

Devo ammettere di averlo trovato davvero emozionante…
Per portare a termine l’impresa sono necessari fondi. Se avete voglia di informarvi e/o dare il vostro contributo potete farli Qui.
La campagna di crowdfunding su Indiegogo è conclusa ma c’è comunque la possibilità per una donazione 🙂

– il secondo è  invece qualcosa di molto più vicino a noi…
E’ la worldwide EndoMarch, evento di sensibilizzazione sull’endometriosi, fondato e sponsorizzato da Drs. Nezhat & Family Foundation, che si terrà a Roma il 19 Marzo

11701115_10207105142096329_2967762762110222629_n

In questa occasione chiederemo ancora e ancora diritti…per una malattia invalidante che colpisce 1  donna su 10 e per la quale non è stata ancora trovata una cura che non consista nell’aggressiva invasività chirurgica o in dannosi farmaci palliativi…Potete trovare tutte le info sull’evento Qui e, se siete in Abruzzo e volete partecipare alla marcia assieme a tutte noi e acquistare la tshirt dedicata potete rivolgervi a me contattandomi sulla nostra pagina FB, Love Rocks  (pppstt…la trovate anche qui affianco, alla vostra destra :))

Grazie!
A.

 

Annunci

#zeropain

Love Rocks è con la Fondazione ISAL e Endo & Me nella lotta contro il dolore cronico.
Se vuoi partecipare all’evento, che si terrà il 3 ottobre (tutti i dettagli nell’immagine o alla pagina Fondazione Isal), o condividere scatta un selfie “Io sono contro il dolore” con l’hashtag #zeropain15 e tagga @fondazione isal

12002797_763608247119036_7335368403155265097_n